Alessandra Fornasiero

Alessandra Fornasiero

1 Album 5 Tracks

Dal 2003 si occupa di sostenibilità e CSR. Avendo ricoperto ruoli in CDA di società quotate nel settore della Green Economy ha maturato esperienze relative ai temi di Governance  e Comunicazione  della Sostenibilità. Negli ultimi anni ha fondato CSRValue società di advisory volta a supportare le aziende nell’integrazione della sostenibilità nel business con particolare focus sull’integrazione della sostenibilità nelle strategie di comunicazione.
Nel 2018 ha fondato con altri soci Circularity di cui è Amministratore Delegato: una start up innovativa e società benefit attiva nel settore dell’Economia Circolare.
Collabora da anni con Skills Management Group nell’ambito della comunicazione della sostenibilità.
È attualmente Presidente di Innovatec Power, società attiva nel mondo dell’efficienza energetica. Scrive come esperta di CSR sulla rivista www.rinnovabili.it .

Agenda 2030
  • Un podcast italiano sulla parità di genere
    05. Raggiungere l’uguaglianza di genere

    Secondo lo European Institute for Gender Equality (EIGE) l’Italia è al 14° posto in Europa con stipendi più bassi della media europea e ruoli ed opportunità inferiori per le donne.
    Alessandra Fornasiero prova a capire le radici di questa arretratezza culturale, parlandone con Cristina Bombelli, esperta di diversity, coach e fondatrice di Wise Growth, Sara Fornasiero, consigliere indipendente ed esperta di sostenibilità e di corporate governance e Katerina Mucci, project manager del Parlamento Europeo Giovani – European Youth Parliament Italy.

  • 04. Un’educazione di qualità

    Le Nazioni Unite hanno dichiarato il 24 gennaio la giornata internazionale dell’educazione per ribadire l’importante ruolo che essa riveste per la pace e lo sviluppo. E allora chiediamoci: che cosa intende il quarto obiettivo dell’Agenda 2030, quando parla di “istruzione di qualità”?
    Qual è il fine ultimo delle varie tipologie di apprendimento?
    Quale percorso di apprendimento potrebbe essere funzionale ed efficace per l’Italia?
    Alessandra Fornasiero ne parla con Stella Gubelli di ALTIS, l’alta scuola dell’Università cattolica di Milano, e Katerina Mucci, project manager dell’associazione internazionale di milano del Parlamento Europeo dei Giovani.

  • 03. Garantire a tutti salute e benessere

    Pensiamo alla saggezza popolare: “quando c’è la salute, c’è tutto”, dice un proverbio. Non sorprende quindi che quattro degli otto obiettivi di sviluppo per il millennio (SDGs) siano direttamente legati alla salute.
    Alessandra Fornasiero ne discute con Patrizia Stano, Mariangela Candido e Filippo Capurso, del team sostenibilità di Andriani Spa, ed Elena Marro, Rappresentate Parlamento europeo dei giovani.
    Introduce, come sempre, Chiara Leoncini.

  • 02. Sconfiggere la fame nel mondo

    Al secondo posto degli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile le Nazioni Unite hanno collocato un altro obiettivo a dir poco ambizioso, l’eliminazione della fame nel mondo!
    Come supportare questo scopo nel piccolo della nostra quotidianità?
    Alessandra Fornasiero ne parla con Marco Raspati, fondatore di Regusto, e con Elena Marro del Parlamento Europeo Giovani.

  • 01. Sconfiggere la povertà

    Tutti associano lo sviluppo sostenibile a temi ambientali, mentre è significativo che le Nazioni unite abbiano messo al primo posto degli obiettivi dell’Agenda 2030 l’Uomo e in particolare la lotta contro la povertà! È possibile “sconfiggere la povertà” o è una formula puramente utopica? Alessandra Fornasiero ne parla con Luca Lo Presti di Pangea Onlus ed Elena Marro del Parlamento europeo giovani.