Il bello, il buono

L'ascensore

Un ufficio a otto piani. Su ogni piano, persone con mansioni, aspirazioni e problemi diversi. Che cosa accomuna queste vite? La presenza, nel palazzo, di un ascensore. Prenderlo per spostarsi è comodo a tutti… discuterci, un po’ meno. Chi vi entra deve accettare di rapportarsi con una “persona” vigile e ironica, pronta in ogni momento ad assecondare o a smontare le deliranti e divertenti confidenze che molti, volenti o nolenti, le affidano.